logotype
image1 image2 image3 image4

Le Parole dello Yoga

Enrico Ghelardi, Le Parole dello Yoga
Editore: Galassia Arte
Data pubblicazione: Giugno 2013
Formato: Libro - Pag 155 - 15x21
ISBN 978-88-68310-00-4

Enrico Ghelardi, Le Parole dello Yoga

In Occidente lo Yoga è conosciuto soprattutto come una disciplina che lavora sul corpo, con un duplice scopo: procurare maggiore efficienza e salute fisica e nel contempo rilassare la mente, aiutando a superare stati di ansia o stress. Da questo punto di vista numerosi testi sono corredati da illustrazioni o descrizioni delle varie posture e pratiche, talora con dettagliate descrizioni delle loro modalità di esecuzione e degli specifici effetti da esse prodotti.  
Questo libro si muove in un’altra direzione, volendo illustrare, a partire da alcune parole-chiave, alcuni dei principali concetti filosofici che stanno alla base dello Yoga, e che fanno dello Yoga una disciplina teorica-pratica di sviluppo e di elevazione spirituale.  
La filosofia yoga, che affonda le sue radici in alcuni dei testi classici della spiritualità orientale, come le Upanishad, la Bhagavad Gita o gli Yoga Sutra di Patanjali, mira a rendere più consapevole l’essere umano del senso della propria vita, del contesto universale in cui essa si svolge, dei meccanismi mentali che condizionano e restringono la libertà di azione dell’individuo.  
È quindi filosofia essenzialmente pratica, in quanto si pone come obbiettivo la liberazione dalla sofferenza che accompagna la nostra vita, una sofferenza talvolta assai manifesta, talvolta più nascosta e sottile, ma non per questo, dal punto di vista dello Yoga, meno presente.
Lo sviluppo di una maggiore consapevolezza riguardo alla propria natura ed alla dimensione spirituale della propria esistenza, assieme all’apprendimento di tecniche appropriate di elevazione interiore, come la meditazione, possono essere di grande aiuto anche per l’uomo e la donna dei nostri giorni, al fine di navigare sulle acque ora calme, ora agitate, della propria esistenza con maggiore serenità, e di sviluppare una maggiore amorevolezza verso se stessi e verso il mondo che ci circonda. 

Enrico Ghelardi, Le Parole dello Yoga